Vai ai contenuti

ACQUA DOLCE - ASIA

Rasbora borapetensis ( rasbora coda rossa )

Cenni generali: il corpo di Rasbora borapetensis ha forma fusiforme e , nella parte del peduncolo caudale , relativamente lungo è moderatamente schiacciato . Le pinne sono di dimensioni normali , trasparenti , con sfumature di colore rosso . La bocca è in posizione dorsale . La colorazione ha un fondo marrone piu' intenso nella parte dorsale ; dall'opercolo branchiale all'inizio del peduncolo caudale , è presente una fascia di colore nero , sormontata da una striscia di colore giallo oro luminosa . Di color argenteo biancasctro è invece la zona ventrale . Pesce di piccole dimensioni , raggiunge i 5 cm. , per il suo allevamento , una vasca di 50 litri circa è sufficiente e , la sua zona vitale all'interno della vasca và dal centro alla parte superficiale .

Diffusione : questa rasbora coda rossa si trova in Thailandia e zone limitrofe .

Alimentazione : Rasbora borapetensis è una specie onnivora che accetta qualunque tipo di mangime di dimensioni minute ; prede vive come Tubifex , larve di zanzara o piccoli crostacei , favoriscono la riproduzione ed una piu' intensa colorazione .

Riproduzione: la rasbora coda rossa è una specie non particolarmente prolifera : in una vasca anche di soli 20 litri , si introduce una coppia ; una griglia sul fondo per impedire che i riproduttori si nutrano delle proprie uova e qualche pianta con foglie filiformi . La deposizione avviene in diversi momenti , con , al massimo , 6-7 uova per volta . Di solito , una femmina , non depone piu' di 50 uova . Allontanati i riproduttori , le uova si schiudono in un periodo poco superiore al giorno . Il sacco vitellino viene consumato in altri 4-5 giorni e , da questo momento , gli avannotti vengono nutriti con mangimi liquidi o infusori . Passati altri 7-8 giorni , si puo' iniziare a somministrare naupli di Artemia di piccole dimensioni . Con cambi parziali di acqua effettuati ogni 2 giorni in proporzione del 10% , ogni volta , gradatamente , si riportano i valori di PH e GH a livelli piu' alti , simili a quelli della vasca d'allevamento .

Habitat in acquario : Rasbora borapetensis è una specie da allevare in branco , partendo da un numero di 6-8 esemplari ; materiale di fondo scuro e fitta vegetazione lungo i bordi della vasca . Luminosità non intensa e spazio libero per nuotare . Pesce di indole tranquilla , puo' convivere con altre Rasbore di dimensioni simili o pesci del genere Barbus o Brachidanio , sempre di dimensioni adeguate .

Dimorfismo sessuale : unica differenza che si nota nella rasbora coda rossa é , non sempre bene , la dimensione maggiore che , negli esemplari adulti , le femmine raggiungono .

Chimica dell'acqua : 22-26° C , GH 5-10° , PH 6,5-7
25-27° C , GH 5° , PH 6-6,5 per la riproduzione .

Possibili abbinamenti : Rasbora borapetensis che rimane nelle zone al centro e vicino alla superficie della vasca , si puo' allevare assieme a Barbus tetrazona , che rimane al centro della vasca e a Gyrinocheilus aymonieri che rimane nella zona del fondo .

TORNA ALL' ELENCO ASIA

Torna ai contenuti