>

Hyphessobrycon pulchripinnis - Pesci acqua dolce e salata d'acquario - descrizione, diffusione, alimentazione, riproduzione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ACQUA DOLCE
  
AFRICA - AUSTRALIA

AMERICA - ASIA

ACQUA DOLCE - SUD AMERICA

 

Hyphessobrycon pulchripinnis

Cenni generali : la forma del corpo di Hyphessobrycon pulchripinnis è slanciata e schiacciata lungo i fianchi ; questa tende a cambiare con il raggiungimento dell'età adulta con un innalzamento del corpo . Le pinne sono tutte di dimensioni normali ; la pinna anale ha i primi raggi di un colore giallo intenso . La bocca è in posizione terminale . La colorazione è giallastra con sfumature arancioni . Pesce di dimensioni contenute , raggiunge i 5 cm. , non necessita di vasche particolarmente grandi ( 50 litri di base ) , e si muove , prevalentemente , nella parte centrale della vasca .

Diffusione : il tetra limone si trova in Amazzonia , parte centrale del Brasile .

Alimentazione : specie onnivora , Hyphessobrycon pulchripinnis accetta qualsiasi cibo di dimensioni ridotte . Una alimentazione con buona percentuale di prodotti vegetali o , contenenti carotene , aiutano a rendere piu' brillanti i colori della livrea .

Riproduzione : come già descritto per Hyphessobrycon callistus e Cheirodon axelrodi ; il tetra limone necessita di vasca piccola , anche di soli 15 litri , con acqua nuova , con valori chimici dell'acqua bassi , possibilmente filtrata preventivamente con torba . Nel periodo precedente alla riproduzione , nutrire i pesci con Tubifex , larve di zanzara , Artemie per fare in modo che la quantità di uova , che puo' arrivare anche a 200 , sia di un numero elevato . Le uova sono fotosintetiche e , quindi la vasca dovrebbe rimanere al buio oppure schermata con fogli di giornale o cartone . Una volta avvenuta la deposizione , allontanare i riproduttori che si cibano volentieri delle proprie uova . Queste , dopo un giorno circa si schiudono e , dopo altri 4 giorni circa , gli avannotti incominciano a nuotare . Durante questo periodo , iniziare ad effettuare un cambio parziale dell'acqua di circa il 10% giornaliero , per riportare i valori chimici dell'acqua a livelli simili a quelli della vasca d'allevamento . Nutrire gli avannotti con cibo molto piccolo o liquido ; superata la prima settimana di vita , vengono accettati anche naupli di Artemia appena schiusi .
Per quanto riguarda i riproduttori , questi , se vengono alimentati come detto prima ( Artemie , Chironomus , Tubifex ) , dopo una decina di giorni , sono pronti per una nuova deposizione .

Habitat in acquario : per fare in modo che la livrea non assuma un colore grigiastro , Hyphessobrycon pulchripinnis ha bisogno di un arredamento idoneo . La vasca dovrebbe avere un fondo scuro , possibilmente fine , pietre laviche e radici di torbiera ; le piante , anche loro , dovrebbero avere foglie non chiare e i valori dell'acqua , dovrebbero essere il piu' possibile simili a quelli che questi pesci trovano in natura . Illuminazione non particolarmente intensa . Come per le altre specie di Hyphessobrycon , un gruppo di almeno 6-7 unità contribuisce al benessere di questi pesci .

Dimorfismo sessuale : differenza cromatica per il tetra limone : la femmina adulta , oltre ad eseere piu' grossa come corporatura , ha il bordo della pinna anale di colore grigio , mentre il maschi lo ha nero .

Chimica dell'acqua : 23-25° C , GH 5-10° , PH 6,5-7,5
25-26° C , GH 5° , PH 6,5 per la riproduzione .

Possibili abbinamenti : è possibile allevare nella stessa vasca , assieme a Hyphessobrycon pulchripinnis che rimane nella zona centrale Thayeria boehlkei , che , nuota vicino alla superficie e nella zona centrale e , a Corydoras julii che , invece , rimane nella zona vicina al fondo .

TORNA ALL'ELENCO AMERICA

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu