>

Gyrinocheilus aymonieri - pulivetro - Pesci acqua dolce e salata d'acquario - descrizione, diffusione, alimentazione, riproduzione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ACQUA DOLCE
  
AFRICA - AUSTRALIA

AMERICA - ASIA

ACQUA DOLCE - ASIA

 

Gyrinocheilus aymonieri ( pulivetro )

Cenni generali : Gyrinocheilus aymonieri ha il corpo molto allungato e fusiforme ; le pinne sono poco sviluppate e quasi completamente trasparenti ; la bocca , in posizione ventrale ha le labbra trasformate in una specie di ventosa , che permette a questi pesci di restare attaccati a qualsiasi genere di superficie . Per questo , questa specie , è dotata di due fessurenella parte posteriore della testa , dalle quali entra l'acqua che passa per le branchie da dove viene espulsa . La colorazione varia a secondo delle condizioni ambientali ma , normalmente , il dorso è marrone scuro o verde oliva ; i fianchi hanno una fascia scura che , dalla bocca arriva a terminare nel peduncolo caudale la colorazione dei fianchi è giallastra e , la parte ventrale è argentea o biancastra . Questa specie , in natura , supera i 20 cm. ma in acquario , difficilmente attiva a 15 cm. . Come misura minima per la vasca , 70 litri sono sufficienti e , la parte preferita da questa specie è quella del fondo .

Diffusione : questo pulivetro si trova in Thailandia e Cambogia

Alimentazione : specie vegetariana , Gyrinocheilus aymonieri , si nutre di alghe , anche mangime in pastiglie o che si deposita sul fondo ; in mancanza di questo , non danneggia generalmente piante con foglie grandi e accetta alimenti come i Tubifex .

Riproduzione: non si hanno notizie su riproduzioni in acquario per questo pulivetro e neppure sulla riproduzione in natura.

Habitat in acquario : specie di grande adattabilità , Gyrinocheilus aymonieri non necessita di particolari attenzioni ; è generalmente aggressivo contro esemplari della stessa specie e , volendo allevarne un piccolo gruppo , nella vasca dovrebbero essere presenti molti nascondigli

Dimorfismo sessuale: esternamente non esistono segni sicuri di differenza tra i due sessi ; un ventre piu' grosso dovrebbe distinguere le femmine dai maschi per questo pulivetro .

Chimica dell'acqua : 22-26° C , GH 5-15° , PH 6,5-7,5

Possibili abbinamenti : Gyrinocheilus aymonieri , che rimane nella zona vicino al fondo della vasva , puo' essere allevato assieme a Kryptopterus bicirrhis , che rimane nella zona centrale della vasca , e a Rasbora borapetensis che si sposta nelle zone centrali e di superficie .

TORNA ALL' ELENCO ASIA

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu