>

Dascyllus trimaculatus - Pesci acqua dolce e salata d'acquario - descrizione, diffusione, alimentazione, riproduzione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ACQUA DOLCE
  
AFRICA - AUSTRALIA

AMERICA - ASIA

ACQUA SALATA - OCEANIA

 

DASCYLLUS TRIMACULATUS

Diffusione :  Dascyllus trimaculatus si trova in Oceania e nell'Oceano Pacifico occidentale .

Biotopo: Dascyllus trimaculatus vive nelle barriere coralline con fondali sabbiosi e coralli solitari . Si spinge a profondita' di circa 60 metri .

Comportamento in natura :  esemplari giovani di dascyllus trimaculatus vivono in branchi piu' o meno grossi che si spostano sempre vicino a determinate colonie di coralli in cui si ritirano in caso di pericolo . A volte vivono anche in grossi anemoni del genere Stoichactis e Radianthus , non di rado insiame con Amphiprion . In caso di pericolo si ritirano tra i tentacoli o si nascondono sotto di essi vicino al piede dell'anemone . Esemplari adulti vivono frequentemente in coppie sulle barriere coralline e non piu' vicino all'anemone ; qualche volta si riuniscono in grossi branchi . I maschi adulti sviluppano un forte senso territorialistico e durante il periodo di riproduzione allontanano dal proprio territorio altri maschi producendo forti suoni . Un maschio si accoppia di solito con diverse femmine e le uova di un solo "nido" possono raggiungere diverse migliaia di esemplari .
Le uova vengono deposte su sassi , rami di coralli morti e simili e poi curate dal maschio . Le larve nascono dopo circa 3-4 giorni e nelle prime settimane sono pelagiche . La loru lunghezza, al momento della schiusa delle uova , e' di circa 2 mm e si raddoppia nel giro di una settimana . Il cibo in natura e' composto da zooplancton ed alghe .
 
Habitat in acquario :  Dascyllus trimaculatus e' una specie di facile allevamento che accetta nel primo periodo di acclimatazione piccoli crostacei vivi; successivamente anche mangime morto di dimensioni adatte . Anche in acquario si nutre di alghe non troppo grandi . Esemplari giovani sono pacifici sia verso esemplari della stessa specie che verso altri pesci . Esemplari adulti o semi-adulti possono diventare molto aggressivi non solo contro altri pesci , ma anche contro rappresententi della stessa specie se allevati in acquari troppo piccoli .  Si riproducono in acquario . Le uova vengono deposte dalle femmine su un sasso o un corallo preventivamente pulito dal maschio . A volte si assiste anche alla deposizione delle uova sulle pareti dell'acquario .  Il mascho segue la femmina durante la deposizione delle uova fecondandole . Anche in acquario piu' di una femmina depone le uova con lo stesso maschio anche contemporaneamente . Durante la riproduzione il maschio assume una livrea grigia chiara . Per invitare le femmine alla deposizione delle uova , il maschio si sposta velocemente sopra il "nido" pulito ed in senso vericale .  Depongono le uova ad intervalli di circa 30-35 giorni , arrivando anche a 20 deposizioni per anno .

Particolarita':


TORNA ALL' ELENCO OCEANO OCEANIA

 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu