>

Barbus cumingi - barbo a due macchie - Pesci acqua dolce e salata d'acquario - descrizione, diffusione, alimentazione, riproduzione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ACQUA DOLCE
  
AFRICA - AUSTRALIA

AMERICA - ASIA

ACQUA DOLCE - ASIA

 

Barbus cumingi ( barbo a due macchie )

Cenni generali : il Barbus cumingi è di forma romboidale , tipica di questa specie ; pinne dorsali , ventrali e pettorali ben sviluppate , trasparenti con sfumature rosse ; pinna caudale particolarmente sviluppata .Bocca piccola , in posizione quasi terminale e con assenza di barbigli . Colorazione di fondo bianco grigiastro con sfumature gialle e riflessi argentei ; dietro l'opercolo branchiale e sul peduncolo caudale , spesso presenti grosse macchie scure . Dimensioni : 5 cm. ; vasca di almeno 70 litri , zona vitale al centro della vasca .

Diffusione : Borneo , Penisola Malese , Sumatra .

Alimentazione : questo barbus a due macchie è una specie onnivora che preferisce mangime di origine animale a quello vegetale ; accetta volentieri mangime liofilizzato ed in scaglie oltre a dafnie , larve di zanzare e tubifex .

Riproduzione : il Barbus cumingi si riproduce in modo simile a Barbus Conchonius con una maggiore attenzione alla formazione della coppia , perchè , non tutti i pesci di questa specie si accoppiano . Maggiore attenzione anche per i valori chimici che dovrebbero essere : 25-27° per la temperatura , 4-6° per la durezza ed un PH che oscilla tra il 6,5 e 7 . Per le dimensioni che differenziano queste due varietà , anche le dimensioni del mangime dovrebbero essere di conseguenza piu' piccole .

Habitat in acquario : per questo barbus a due macchie , la vasca dovrebbe avere una capacità di almeno 50 litri ; con fondo possibilmente scuro , nascondigli formati da radici di torbiera e fitta vegetazione , tra la quale , questa specie , staziona volentieri ; importante acqua limpida con buon filtraggio e regolare cambi parziali ; illuminazione non troppo intensa ed , eventualmente , piante galleggianti per schermarne una parte .

Dimorfismo sessuale : negli esemplari sessualmente maturi di Barbus cumingi , maschi con colorazione delle pinne piu' intensa e femmine con corporatura piu' grossa .

Chimica dell'acqua : 22-24° C , GH 10° , PH 6,5-7
25-27° C , GH 4-6° , PH 6,5-7 Per la riproduzione .

Possibili abbinamenti : il Barbus cumingi , che in acquario occupa generalmente la zona centrale , potrebbe essere allevato assieme a Acanthophthalmus myersi , che rimane nella zona bassa della vasca e ad Aplocheilus dayi che , invece , rimane nella zona alta .

TORNA ALL' ELENCO ASIA

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu