>

Amphiprion sebae - Pesci acqua dolce e salata d'acquario - descrizione, diffusione, alimentazione, riproduzione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ACQUA DOLCE
  
AFRICA - AUSTRALIA

AMERICA - ASIA

ACQUA SALATA - OCEANO INDIANO

 

AMPHIPRION SEBAE ( PESCE PAGLIACCIO )

Diffusione :  Amphiprion sebae che ha come sinonimo piu' comune Amphiprion clarki , si trova nell'Oceano Indiano e nell'Oceano Pacifico .

Biotopo
: Questo pesce pagliaccio vive nelle barriere coralline e lagune con formazioni coralline solitarie . .

Comportamento in natura :  Amphiprion sebae vive in simbiosi con diverse specie di anemoni : Radianthus malu e Stoichactis giganteum solo per nominare i piu' comuni . Le coppie formate da esemplari adultiaccettano normalmentela presenza di esemplari giovaninello stesso anemone .
 
Habitat in acquario : questo pesce pagliaccio e' una specie di facile allevamento che puo' essere velocemente acclimatata . Accetta subito qualsiasi tipo di mangimepiccolo sia vivo che morto di origine animale . In presenza del suo anemone simbionte si riproduce facilmente anche in cattivita' . A temperature tra 24°-26°C le larve nascono dopo 9-10 giorni Le larve di questa specie sono relativamente grandi e possono nutrirsi di naupli di Artemia che pero' non vengono digeriti . Nelle prime 24 ore dalla schiusa , le larve cercano il cibo sulle pareti dell'acquario , ma nonostante queste condizioni favorevoli non e' ancora stato possibile allevarle con successo . In cattivita' Amphiprion sebae raggiunge l'eta' di 10 anni ; mediamente vive circa 6 anni .

Particolarita': la livrea di Amphiprion sebae e' molto variabile , la colorazione varia da arancione a completamente nero ( ad eccezzione delle fasce bianche e della pinna caudale ) e le fasce bianche possono avere dimensioni differenti . La colorazione nera si trova solamente nella parte orientale dell'oceano Indiano .

TORNA ALL' ELENCO OCEANO INDIANO

 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu