>

Thayeria boehlkei - pesce pinguino - Pesci acqua dolce e salata d'acquario - descrizione, diffusione, alimentazione, riproduzione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ACQUA DOLCE
  
AFRICA - AUSTRALIA

AMERICA - ASIA

ACQUA DOLCE - SUD AMERICA

 

Thayeria boehlkei

Cenni generali : la Thayeria boehlkei ha il corpo fusiforme appiattito lungo i fianchi ; pinne di dimensioni medie tranne quella caudale , piu' sviluppata delle altre ed incisa nel mezzo . E' presente una piccola pinna adiposa . Tutte le pinne sono trasparenti tranne la parte inferiore della pinna caudale , come descritto nella colorazione piu' avanti . La bocca si trova in posizione terminale . La colorazione di questo pesce è caratterizzata da una larga fascia nera che , su un fondo grigio argento brillante , con sfumature non sempre presenti gialle o verdi , si estende dall'opercolo branchiale per terminare alla fine della parte inferiore della pinna caudale . Nella zona ventrale , la colorazione tende al bianco . Questa specie , in natura raggiunge i 6 cm. di lunghezza ; per allevarla è sufficiente una vasca della capacità di 50 litri e la zona preferita è quella centrale ed anche quella superiore .

Diffusione : il pesce pinguino si trova in Amazzonia e parte superiore del bacino fluviale del Rio delle Amazzoni .

Alimentazione : specie onnivora , Thayeria boehlkei , accetta qualsiasi tipo di mangime di origine animale e vegetale , sia secco , liofilizzato surgelato o vivo .

Riproduzione : le femmine del pesce pinguino producono molte uova , anche piu' di 2000 per riproduzione . Queste , vengono espulse dalla femmina e non tutte fecondate dal maschio . La vasca per la riproduzione dovrebbe avere una griglia sul fondo per proteggere le uova che , altrimenti , verrebbero mangiate dai riproduttori stessi . Terminata la deposizione ed allontanati i riproduttori , cambiare anche il 50% dell'acqua per evitare che , le uova non fecondate , inquinino col la loro decomposizione . Le uova fecondate , in poco piu' di mezza giornata , si schiudono e , gli avannotti , consumano il loro sacco vitellino in circa 4 giorni . Passato questo periodo , gli avannotti andrebbero nutriti con prede vive di piccole dimensioni , tipo Rotiferi od Infusori o , in alternativa , con mangime liquido per avannotti . Dopo altri 7 giorni vengono accettati naupli di Artemia . Visto l'elevato numero di avannotti , quasi sempre è meglio dividerli in piu' vasche per facilitarne lo sviluppo .

Habitat in acquario : Thayeria boehlkei è una specie che non richiede particolari accorgimenti per quanto riguarda l'arredamento della vasca ; necessita , invece , di frequenti cambi parziali di acqua e di un filtraggio sostenuto . Pesce di branco da allevare in gruppi di almeno 6 esemplari , meglio se piu' numerosi . Un fondo scuro , legni di turbiera , rocce laviche e piante , con ampio spazio per nuotare ed una intensa illuminazione sono l'ideale per l'arredamento della vasca dove dovrebbe vivere questa specie .

Dimorfismo sessuale : Il maschio del pesce pinguino è , di solito , piu' longilineo della femmina .

Chimica dell'acqua :22-27° C , GH 5-15° , PH 6,5-7,5
25-28° C , GH 5-10° , PH 6,5-7 per la riproduzione

Possibili abbinamenti : Thayeria boehlkei , che si muove al centro e vicino alla superficie della vasca , puo' essere abbinata a Corydoras julii , che rimane nella zona vicino al fondo , e a Hyphessobrycon pulchripinnis che rimane nella zona centrale .

TORNA ALL'ELENCO AMERICA

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu