Vai ai contenuti

ACQUA DOLCE - SUD AMERICA

Cichlasoma severum ( falso discus )  

Cenni generali : La forma del corpo di Cichlasoma severum cambia con l'avanzare dell'età . Negli esemplari giovani e , comunque al di sotto dei 6-8 cm . hanno un corpo relativamente alto e molto schiacciato lungo i fianchi . La bocca è in posizione terminale e di piccole dimensioni ( anche per gli esemplari adulti ) . Le pinne sono di dimensioni medie . La colorazione è di un grigio verdastro con sfumature bluastre con 7 strisce verticali che invadono sia la pinna dorsale che quella anale . Per i soggetti piu' grandi , aumenta l'altezza del corpo e le pinne crescono notevolmente . La colorazione del corpo tende a diventare piu' marroncino con grandi sfumature bluastre o verdastre . Le fasce scure si riducono di molto , sino a rimanere , in alcuni casi , solamente due macchie all'attaccatura delle pinne dorsale ed anale . Sulla testa si forma un disegno di colore scuro e , spesso , sono visibili punti e strisce di colore rosso o verde . Le dimensioni raggiunte da questa specie raggiungono i 20 cm. , anche se , in acquario , generalmente non superano i 15 cm. . La dimensione della vasca non dovrebbe avere una capacità inferiore a 100 litri e , le zone occupate , sono quella sul fondo e al centro della vasca .

Diffusione : Questo falso discus si trova in Sud America nella parte settentrionale del bacino fluviale del Rio delle Amazzoni e in Guiana .

Alimentazione : il Cichlasoma severum è una specie carnivora che si nutre principalmente di larve di zanzara , lombrichi , Tubifex e mangime simile . Anche mangime in scaglie grandi , liofilizzato e piccoli pezzi di carne magra vengono accettati senza difficoltà .

Riproduzione : partendo sempre dall'allevamento di un piccolo gruppo di 6-8 unità di questo falso discus , si formeranno spontaneamente delle coppie che , come per la maggior parte dei Ciclidi , resteranno assieme per tutta la loro vita . Questa coppia verrà trasferita in una vasca con fondo non troppo grosso , senza piante , se non con foglie grosse che possono servire come substrato per la deposizione . Giunto il momento della riproduzione , la coppia pulirà dei sassi piatti , sopra i quali deporrà le uova , che arrivano , con esemplari di grandi dimensioni , a superare anche le 1000 unità . I valori dell'acqua dovrebbero avere acidità e durezza abbastanza bassi ma , anche con valori medi si ottengono buoni risultati . La schiusa delle uova avviene dopo circa 4 giorni e , le larve vengono trasportate in buche preventivamente preparate dai riproduttori , dove , nel corso dei 5-6 giorni successivi , consumano il sacco vitellino e sono pronte per nuotare liberamente . A questo punto , gli avannotti , devono essere nutriti con naupli di Artemia salina .

Habitat in acquario : viste le dimensioni raggiunte da Cichlasoma severum , l'arredamento della vasca dobrà essere sistemato in modo tale da lasciare spazio per il nuoto di questi pesci . Un arredamento composto da rocce laviche , sassi di forma piatta , radici di torbiera e piante con foglie di grosse dimensioni sono l'ideale . L'illuminazione non deve essere troppo intensa , mentre è indispensabile un potente filtraggio .

Dimorfismo sessuale : per questo falso discus , spesso non si notano esternamente segni per distinguere i due sessi , perchè anche le femmine , presentano le pinne dorsale ed anale appuntite e il disegno caratteristico di questa specie sulla fronte . Nel periodo riproduttivo , la papilla genitale è un segno inconfondibile .

Chimica dell'acqua : 23 - 26° C , GH 10° , PH 6,5 - 7
25 - 28° C , GH 5 - 10° , PH 6,5 per la riproduzione


Possibili abbinamenti : Cichlasoma severum , che che preferisce rimanere nelle zone centrali e vicino al fondo della vasca , potrebbe essere allevato assieme ad Ancistrus dolichopterus , che rimane nelle zone vicino al fondo e a Carnegiella strigata che , invece , resta preferibilmente , nelle zone vicino alla superficie .

Torna ai contenuti