Vai ai contenuti

ACQUA SALATA - OCEANO INDIANO

ACANTHURUS LEUCOSTERNON ( PESCE CHIRURGO )

Diffusione: Acanthurus leucosternon si trova nell'Oceano Pacifico occidentale , nella Grande Barriera Corallina e nell'Oceano Indiano .

Biotopo: questo pesce chirurgo preferisce barriere coralline e zone rocciose con alghe ; si trova anche in barriere coralline morte .

Comportamento in natura : Acanthurus leucosternon vive in grossi branchi con un numero di esemplari che và da 6 a circa 30 , specialmente in acque calme . Esemplari giovani si trovano a volte anche in acque molto basse sotto costa e anche nelle pozzanghere di marea . All'interno dei branchi , gli esemplari adulti mantengono una distanza di almeno 40 cm. l'uno dall'altro .

Habitat in acquario :  questa specie di pesce chirurgo è a volte difficile da acclimatare in acquario e specialmente la differenza tra il mangime naturale e quello offerto dall'acquariofilo causa le maggiori difficoltà . L'acclimatazione piu' veloce si ha somministrando mangime vegetale , tra cui farina di alghe . Somministrare anche piccoli crostacei, specialmente Mysis . Dopo questo periodo , , il suo allevamento non risulta piu' complicato ed accetta anche altro mangime animale .  Non è consigliabile tenere Acanthurus leucosternon con altri pesci voraci e neppure con esemplari della stessa specie contro cui è particolarmente aggressivo a causa degli spazi ristretti offerti da i normali acquari domestici ( i 40 cm. di distanza nei branchi in natura ) . Laggressività di questa specie si rivela anche contro specie imparentate come Acanthurus japonicus , glaucopareius e achilles . Necessita di una vasca spaziosa dotata di numerosi nascondigli , in mancanza dei quali , rimarrebbe abbastanza timido . Le dimensioni raggiunte in natura sono di 30 cm. circa , in acquario rimane decisamente piu' piccolo , arrivando a circa la metà ( 15-16 cm. circa ) . Le dimensioni minime dell?acquario che lo ospita , non dovrebbero essere inferiori a 300 litri .

Particolarità :


Torna ai contenuti