Vai ai contenuti

ACQUA DOLCE - SUD AMERICA

Apistogramma ramirezi ( ciclide nano di ramirez )

Cenni generali : Apistogramma ramirezi ha il corpo di forma tozza e leggermente appiattito lungo i fianchi . La bocca si trova in posizione terminale ed è di piccole dimensioni . Le pinne sono di medie dimensioni , trasparenti , con puntini azzurri e , non sempre , sfumature rossastre . Nella pinna dorsale si trovano una o due macchie nere . La colorazione ci fondo è tra il verde bluastro e un grigio con sfumature blu , gialle , rosse , verdi . Sopra questa colorazione , sono presenti una grossa macchia nera al centro del corpo , ed una piu' piccola , sotto i primi raggi della pinna dorsale . Questa colorazione , generalmente intensa , viene modificata in base all'intensità della luce , all'umore del pesce , e alle condizioni chimiche dell'acqua . Le dimensioni raggiunte da questa specie sono di circa 7 cm. , la vasca per l'allevamento non dovrebbe essere inferiore ad 80 litri , e , le zone di preferenza sono al centro e vicino al fondo della vasca .

Diffusione : questo ciclide nano di Ramirez è presente in Sud America , in Venezuela e Colombia , nel Rio Orinoco .

Alimentazione : Apistogramma ramirezi è una specie carnivora : mangimi in compresse , in fiocchi , ma anche cibi liofilizzati e surgelati di origine animale , vengono accettati molto presto .

Riproduzione : da un piccolo gruppo di questo ciclide nano di Ramirez , si formeranno spontaneamente delle coppie che andranno ad occupare differenti zone della vasca . Per stimolare la riproduzione , un abbassamento della durezza e della conduttività hanno effetti quasi immediati . La deposizione avviene su substrati come sassi o foglie preventivamente pulite ma , ache in piccole buche se il fondo della vasca è formato da materiale fine . Una covata varia tra le 150 e 200 uova che vengono curate intensamente da tutti e due i riproduttori . La schiusa avviene generalmente nel giro di 2-3 giorni e , gli avannotti vengono spostati in nascondigli tra rocce o legni . Dopo altri 4 giorni , gli avannotti incominciano a nuotare e , da qui , si incomincia a somministrare naupli di Artemia o di Cyclops . I riproduttori continuano le cure parentali per un periodo che arriva anche a 3 settimane , quando iniziano a prepararsi per una nuova deposizione .

Habitat in acquario : per allevare correttamente Apistogramma ramirezi , bisogna prestare attenzione alla chimica dell'acqua . Durezza ed acidità con valori bassi sono ideali . Un fondo di materiale medio-fine , di grana medio-piccola , legni di torbiera , sassi o rocce laviche , aggiunta di estratti di torba o filtraggio attraverso la stessa . Illuminazione non particolarmente intensa ed , eventualmente , piante galleggianti per limitarne l'intensità . Filtraggio potente .

Dimorfismo sessuale
: in questo ciclide nano di Ramirez , i primi raggi della pinna dorsale sono molto piu' pronunciati nei maschi rispetto alle femmine e , la colorazione , è molto piu' intensa ed appariscente .

Chimica dell'acqua : 26 - 28° C , GH 5 - 10 , PH 6,5
28° C , GH 2 - 5 , PH 6 - 6,5 per la riproduzione Possibili abbinamenti : un abbinamento classico per Apistogramma Ramirezi è assieme a Cheirodon axelrodi e Pterophyllum scalare , che restano nelle zone centrali e di superficie della vasca , ma , anche Ancistrus dolichopterus , che rimane sul fondo e , Pristella maxillaris , che rimane al centro , sono una valida alternativa .


Torna ai contenuti